Archivio per ‘Prisma’

La verità illumina la giustizia

XX giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Cento passi separavano il nostro amico Peppino dalla casa del boss mafioso. Semplicemente cento passi, ma persino quel tratto così piccolo richiedeva un grande coraggio, una forza che pochi hanno avuto. Quel senso di dovere, che possedeva Peppino, difficilmente si poteva condividere con altri, piuttosto si rimaneva soli, e la solitudine non premia il coraggioso, anzi lo rende un uomo con le ore contate. Peppino, come tutte le altre vittime della mafia, ci insegna che, contro ogni minaccia, si deve parlare, si deve urlare e, nonostante la morte sia vicina, il tuo pensiero, il tuo servizio, il tuo esempio vive nella memoria delle persone, condiziona le loro scelte, pone le basi per un futuro migliore, per una nuova strada, quella percorsa da coloro che rispondono NO alla mafia.

EXPO 2015 – Biglietti per studenti

Segnaliamo questa utilissima partnership fra l’Università di Pisa e l’Expo 2015

L’Università di Pisa ha aderito alla convenzione “biglietti scuola Expo 2015″ che offre agli studenti biglietti per l’Expo 2015 alla tariffa agevolata di 10 euro.
Ogni studente potrà acquistare un biglietto nominale prenotando on line nel periodo dal 27 aprile al 22 maggio 2015. Dopo la prenotazione bisognerà stampare il Mav ed effettuare il versamento.
La distribuzione dei biglietti cartacei avverrà secondo termini e modalità che saranno comunicati direttamente agli interessati.

Per ogni informazione vi invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’Università.

Buona Pasqua!

Eravamo talmente presi dalle celebrazioni e da tutti gli impegni pasquali che ci siamo dimenticati di pubblicare questo!

Come ha scritto un nostro amico frate: la resurrezione di questo Uomo non è un evento personale e privato, ma un evento “social”.

Cristo è risorto per ciascuno di noi!

Possa Cristo donarvi la forza di vivere con energia e grinta la vostra Fede e di affrontare con serenità le scelte e le sfide future che vi attendono!
Questo è il nostro augurio.

BUONA PASQUA DI RESURREZIONE!

Invito alla pazienza

“Come sono poveri coloro che non hanno pazienza! Quale ferita è mai guarita se non col tempo?”

Così dice Shakespeare che ci ammonisce su una virtù poco esaltata nei nostri giorni frenetici.
Abbiate pazienza, ne serve tanta, ogni giorno: per raggiungere un obiettivo, non lasciarsi trascinare in qualche rissa verbale (e magari non solo!) con un compagno di lavoro, un amico che ci tradisce. Abbiate pazienza: conviene, e aiuta a vivere meglio.
Abbiamo perso la pazienza. Letteralmente, non riconosciamo più alcun valore in questa virtù, essenziale nei rapporti umani e non solo. Anzi, la consideriamo una perdita di tempo, un lusso che oggi non possiamo permetterci.